Via Comoli 174a, Omegna (VB)

327.98 17 382 - 328.88 31 678 info@raggioblu.net

Komyo Reiki

La salute dello spirito vale più della salute del corpo. Infatti uno spirito sano sorregge anche un corpo malato, mentre uno spirito malato non è nemmeno in grado di apprezzare il miracolo di un corpo sano.
(V. Buttafava)

Komyo Reiki: il Reiki delle origini

Il reverendo Hyakuten Hinamoto
Il Rev. Hyakuten Hinamoto

Komyo Reiki è il Reiki tradizionale giapponese, ed  è presente anche in Italia.
Riporta il messaggio Reiki all’originario intento di Mikao Usui: migliorare il proprio stato spirituale per salvaguardare il proprio stato fisico.

Komyo Reiki nasce dalla volontà del suo fondatore, il Reverendo Hyakuten Inamoto, di riportare la disciplina Reiki verso la tradizionale spiritualità del metodo originario di Mikao Usui. Komyo Reiki è prima di tutto un’esperienza personale molto intensa: riuscire a percepire l’Energia Universale e lasciarla fluire liberamente nel proprio corpo riequilibrandolo.

Da diversi anni il Rev. Inamoto è impegnato affinché tutti possano conoscere e praticare il Reiki tradizionale giapponese, così come insegnato in origine dal Maestro Mikao Usui.
A questo scopo ha fondato la Komyo Reiki Kai, ridenominata Komyo ReikiDo nel 2017.

In Italia il Reiki originario è stato portato da Chiara Grandi, che ha fondato, in accordo col Rev. Inamoto, la Komyo Reiki Kai Italia, ora Komyo ReikiDo Italia.

L'ideogramma Komyo ReikiDo
L’ideogramma Komyo Reiki

Nota informativa. Komyo ReikiDo™ è un marchio registrato e può essere utilizzato solo previa autorizzazione esplicita della Komyo ReikDo (per l’Italia “Komyo ReikiDo Italia”). L’autorizzazione viene concessa agli associati che abbiano sottoscritto il regolamento deontologico dell’Associazione, impegnandosi a mantenere inalterato l’insegnamento originale del Komyo Reiki e a consegnare agli allievi tutto il materiale didattico ufficiale, così come rilasciato agli associati dalla Komyo ReikiDo stessa (per l’Italia Komyo ReikiDo Italia), comprensivo degli eventuali aggiornamenti periodici.

Condividi questa pagina su:

La salute dello spirito vale più della salute del corpo. Infatti uno spirito sano sorregge anche un corpo malato, mentre uno spirito malato non è nemmeno in grado di apprezzare il miracolo di un corpo sano.
(V. Buttafava)